Frushi

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

IMG_9675Un’idea divertente per servire la frutta con i bastoncini (e l’immancabile riso!).

Ingredienti (per realizzare 5 porzioni di frushi – ogni porzione prevede 4 pezzi e circa due cucchiai e mezzo di yogurt):

  •  1 tazza e un quarto di acqua
  • 1 tazza di riso crudo sushi (o un altro tipo di riso a grani piccoli)
  • 1/4 di tazza di zucchero
  •  1/4 di tazza di latte di cocco/riso/soia
  • 1 pizzico di sale
  • 4 spicchi di mandarino/arancia
  • 4 fette di kiwi
  • 2 grosse fragole (da dividere a metà)
  • 8 fette di mela sottili
  • 125 gr di yogurt di soia alla vaniglia/frutta

Occorrente e Preparazione:
– recipiente, pentola per la cottura del risoIMG_9662
Mettete l’acqua in una pentola di medie dimensioni e portatela ad ebollizione; versateci il riso, coprite con il coperchio, riducete la fiamma a poco più del minimo e lasciate cuocere per circa quindici minuti (o fino a quando il riso non avrà assorbito tutta l’acqua della pentola).
A questo punto togliete la pentola dal fuoco e, lasciando sempre il coperchio, fate riposare per circa quindici minuti. Poi mettete il riso in una grande ciotola, aggiungete lo zucchero, il latte e il sale, mescolando delicatamente il composto. Coprite e lasciate riposare per altri venti minuti circa. Dividete il riso in venti porzioni uguali formando delle palline (circa un cucchiaio per ogni porzione). A questo punto, con il palmo delle mani, premete delicatamente ogni palla di riso e fatene degli ovali (aiutatevi con degli stampini se non riuscite le prime volte). Guarnitene 4 con uno spicchio di arancia o mandarino ciascuno, premendo delicatamente sulla superficie per fare aderire bene; su ognuno dei restanti posizionate il resto della frutta indicata. Fatto questo, prendete un piatto ampio, create una ‘base’ con semIMG_9660i di papavero, e adagiatevi delicatamente le venti porzioni. Ora il vostro frushi è pronto! Copritelo con un tovagliolo e lasciatelo in frigo fino al momento di servirlo. Ricordatevi sempre di accompagnare il vostro frushi con una ciotolina di yogurt che servirà da condimento (il quale sostituisce la classica salsa di soia in cui si affonda il normale sushi). Guarnire con uvetta.

🙂 Suggerimento: esiste uno spray da cucina (si presenta sotto forma di bomboletta no gas). Serve per non far attaccare i cibi ai recipienti e lo trovate anche nei supermercati, nel reparto dedicato ai dolci, accanto alla vaniglia, le gocce di cioccolato e le codette di zucchero per le decorazioni.


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •