La spesa ‘costosa’ di un vegano

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Per tutti quelli che sostengono che essere vegani sia10962232_10205519695501990_1433457005_n una ‘moda costosa’ (già moda è fuori luogo visto che è una motivazione etica profonda quella che ci muove a compassione e rispetto delle altre creature viventi!) segnalo spesa odierna che ci sazierà nei prossimi 12gg (divisa x 4 persone, 2 adulti e 2 bambini 13-10 anni) per 2 pasti al gg. (vanno aggiunti cereali, semi, frutta oleosa, tofu). Lista:

  • 2,5 kg patate
  • 1 kg cipolle
  • 1,3 kg finocchi
  • 1 kg carote
  • 1,5 kg zucchine
  • 1,2 kg broccoli
  • 1,2 kg cavolfiore
  • 1, 6 kg verza
  • 1,3 kg coste
  • 150 gr aglio (3 teste)
  • 485 gr sedano
  • 500 gr lattuga
  • basilico (pianta)
  • 500 gr pomodorini
  • 3 kg arance tarocco
  • 2 kg mandarini
  • 1 kg kiwi
  • 1 kg limoni
  • 1, 3 kg banane
  • 814 gr mele fuji (3)
  • 500 gr fragole (si lo so nn sono di stagione, arrivano dalla Spagna, Mea Maxima Culpa ma mio figlio le desiderava tanto!)
  • 6 conf da 400 gr cad passata di pomodoro
  • 4 kg di farina integrale/farro
  • 6 conf da 230 gr cad (sgocciolati) legumi assortiti in vetro
  • 1 lt olio EVO
  • 1 lt latte di soia
  • 1 conf 140 gr pomodori secchi (sgocciolati)
  • 1 conf 180 gr olive riviera (sgocciolate)
  • 1 conf 300 gr noci sgusciate

Allego foto spesa (allegra, divertente, colorata e sana) e scontrino Iper (dove c’è uno spazio per le coltivazioni, stagionali, a km zero!). Mi sa che un onnivoro spende moooolto di più (e si avvelena pure)! Smettete quindi di dirci che spendiamo troppo e vogliatevi bene! P&L

M.R.


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •