Lasagne con ragù di soia, formaggio di riso e piselli

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

lasagnepisellipreparazione1La lasagna, come già detto, costituisce un piatto forte della cucina italiana e qui la propongo nella versione con ragù di soia, formaggio di riso e piselli.

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 sfoglie di lasagna già pronta (pasta di semola di grano duro Del Verde) oppure vedi ricetta qui)
  • 1 lt di latte di soia non zuccherato
  • noce moscata
  • 4 cucchiai di farina integrale
  • sale q.b.
  • olio EVO
  • 300 gr di ragù di soia
  • 300 gr di Mozzarisella
  • 300 gr di pisellini precotti (o ammollati e cotti)
  • granella di mandorle/lievito a scaglie

Occorrente e Preparazione:
– una pirofila per la preparazione della lasagna, una pentola per preparare il ragù, una pentola con per ‘sbollentare’ la pasta pronta, un pentolino per preparare la besciamella
In una pentola capiente portare a bollore abbondante acqua salata e scottare i fogli di lasagna, scolarli e appoggiarli su un canovaccio pulito. Sciacquare i pisellini precotti e metterli da parte. Preparare una besciamella lavorando quattro cucchiai di farina integrale con dieci cucchiai d’olio extravergine lasagnapisellidi oliva, mettere sul fuoco e aggiungere piano il latte mescolando continuamente con una frusta; unire la noce moscata e il sale e far addensare il composto, aggiungere pepe a piacere. Ungere la pirofila e adagiare uno strato di pasta (c’è chi mette della besciamella anche sul fondo), uno di ragù, 3 cucchiai di pisellini, abbondante besciamella e spolverare con granella di mandorle/lievito, ripetere l’operazione e terminare con uno strato di pasta, besciamella e granella (se gradite ancora ragù). Infornare a 160° (forno già caldo) per 25″ (per tenere la pasta più morbida si può coprire la teglia con un foglio di alluminio i primi 10″ e poi toglierlo). Sfornare e servire dopo 5″.

🙂 Suggerimento: spezie piccanti nella besciamella daranno una connotazione più saporita al piatto (il peperoncino si può aggiungere anche sopra…) e una colorazione maggiore (curcuma, cannella, paprika).


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •