Lasagne verdi

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La lasagna costituisce un piatto forte della cucina italiana e non potevo esimermlasagnaverde1i dal riproporla in chiave vegan, facile e poco laboriosa qui nella versione con patate e fagiolini.

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 sfoglie di lasagna già pronta (pasta di semola di grano duro Del Verde) oppure vedi ricetta*
  • 1 lt di latte di soia/riso
  • noce moscata
  • farina integrale
  • sale q.b.
  • olio EVO
  • 250 gr di fagiolini lessati
  • 250 gr di patate lessate
  • granella di mandorle/lievito a scaglie

lasagnaverdeOccorrente e Preparazione:
– una pirofila per la preparazione della lasagna, una pentola per cuocere patate, fagiolini e ‘sbollentare’ la pasta pronta, un pentolino per preparare la besciamella
In una pentola capiente portare a bollore abbondante acqua salata e cuocervi al dente i fagiolini, le patate pulite e tagliate a tocchetti. Mettere da parte le verdure scottate e immergere un minuto la sfoglia per ammorbidirla, stendendola poi su un canovaccio pulito o una superficie liscia. Preparare una besciamella lavorando quattro cucchiai di farina integrale con dieci cucchiai d’olio extravergine di oliva, mettere sul fuoco e aggiungere piano il latte mescolando continuamente con una frusta; unire la noce moscata e il sale e far addensare il composto. Ungere la pirofila e adagiare uno strato di pasta, uno di fagiolini e patata, abbondante besciamella e spolverare con granella di mandorle/lievito, ripetere l’operazione e terminare con uno strato di pasta, besciamella e granella. Infornare a 160° (forno già caldo) per 25″ (per tenere la pasta più morbida si può coprire la teglia con un foglio di alluminio i primi 10″ e poi toglierlo). Sfornare e servire dopo 5″.

* Per la sfoglia a mano:

  • 150 gr di farina integrale
  • 150 gr di farina di farro
  • acqua q.b.
  • un pizzico di sale

Stendete sul piano di lavoro le farine, un pizzico di sale e formate un buco centrale dove versate un pò d’acqua, con l’aiuto di una forchetta iniziate ad impastare. Pian piano aggiungete acqua finché non otterrete un impasto omogeneo. Con l’aiuto dell’apposita macchina per stendere la pasta, fate delle strisce sottili (spezzettate l’impasto in vari pezzi), le misure della sfoglia vanno prese in base alla teglia che usate.

🙂 Suggerimenti: ottima una salsa di pesto da aggiungere agli strati di verdure per insaporire maggiormente la vostra lasagna!

 


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •