Pomodori ripieni

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

IMG_6358I pomodori ripieni sono un ‘classico’ piatto estivo che, reinterpretato in chiave giocosa, potrà incontrare anche il gusto dei vostri bambini. Gli ingredienti sono pochi (variabili) e l’assemblaggio estremamente semplice… Al lavoro, quindi!

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 pomodori insalatari non troppo maturi
  • 200 gr di riso integrale
  • 20 olive Taggiasche/Riviera
  • 5 pomodori secchi
  • una manciata di capperi dissalati
  • un panetto di tofu (facoltativo)
  • una confezione di pisellini
  • una confezione di mais
  • basilico fresco

Occorrente e Preparazione:
– una pentola per la cottura del riso, un tagliere
Lavare accuratamente i pomodori e privarli della calotta superiore tenendola da parte per poi coprire il tutto a fine ricetta. Bollire il riso integrale, salarlo e lasciarlo raffreddare. Svuotare i pomodori del loro contenuto e, a quest’ultimo – in un contenitore a parte – aggiungere olive a rondelle, pomodori secchi sminuzzati, capperi lavati e strizzati, riso integrale, pisellini, mais e basilico fresco spezzettato grossolanamente. Per chi consuma il tofu e ne gradisce il sapore/consistenza, si potrà aggiungere un panetto tagliato a cubetti e marinato in salsa di soia. Essendo presenti diversi ingredienti sapidi prima di aggiungere altro sale sarà opportuno assaggiare il nostro composto. Trasferire il composto nei pomodori vuoti, coprire con la calotta e guarnire con una fogliolina di basilico e due chicchi di mais per ‘accattivarsi’ la simpatia dei commensali più esigenti…

🙂 Suggerimento: il tofu va sbollentato un minuto in acqua calda per perdere l’amarognolo, si possono usare farro/orzo/avena al posto del riso e condire il composto con un buon pesto vegan!

 


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •