Riso Venere al prezzemolo e noci con piselli, crauti e senape

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

IMG_7725

Piatto ricco… per palati semplici, cereali, legumi e verdura per un pranzo/cena nutriente, completo e ‘sfizioso’.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr riso Venere
  • un mazzetto di prezzemolo fresco
  • una manciata di noci
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 verza (o crauti precotti, attenzione ai condimenti che mettono!)
  • senape q.b.
  • 1 dado vegetale bio
  • 230 gr piselli
  • 2 foglie di alloro
  • 1 cipolla
  • olio EVO

Occorrente e Preparazione:
–  una pentola per cuocere il riso ed una per ‘ripassarlo’, un tegame per cuocere i piselli ed uno per cuocere i crauti (potete usare lo stesso dei piselli)
Cuocere il riso in abbondante acqua salata, scolarlo e ‘ripassarlo’ in una padella con poco olio e uno spicchio d’aglio, aggiungere noci e prezzemolo fresco spezzettati e tenere da parte al caldo. Soffriggere 1/2 cipolla nell’olio, nel frattempo mondare la verza e tagliarla a julienne. Quando la cipolla è rosolata, aggiungere la verza, una foglia di alloro, il dado sciolto in un bicchiere d’acqua e il sale. Far cuocere a fiamma moderata sino a cottura (un’ora circa). In un tegame fare un soffritto leggero con olio, alloro e cipolla e cuocere i piselli aggiungendo acqua sino a cottura ultimata, salare e tenere al caldo (se precotti pochi minuti). Comporre il piatto servendo una parte di riso Venere al prezzemolo, una parte di legumi ed una di crauti con un cucchiaino di senape. Buon appetito!

🙂 Suggerimento: chiodi di garofano nell’acqua di cottura del riso e del cavolo cappuccio. I pinoli tostati nel riso si possono sostituire alle noci. Spezie sempre gradite (curry, curcuma, cumino, paprika dolce).


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •