Tartare di pomodori e carpaccio di verdure al timo

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Di una facilità ‘imbarazzante’, con un normale coppapasta si possono ottenere effetti speciali da gran gourmet 😉
Provateci, vi sentirete subito dei ‘masterchef’! Da proporre come antipasto, come contorno ma anche- se abbondante – come secondo accompagnato con del buon pane integrale appena fatto!tartare di pomodoro
(P.S.: proposta oggi ma da fare in stagione con prodotti freschi a km zero!)

Ingredienti per 2 persone: 

  • 2 zucchine
  • 2 rape rosse piccole (1 grande)
  • 2 pomodori insalatari
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio EVO q.b.
  • sale
  • pepe
  • 1 limone
  • timo fresco

tartaredipomodoroOccorrente e Preparazione:
– un coppapasta, una mandolina
Preparate subito l’emulsione che condirà le vostre verdure: olio extravergine di oliva, limone, aglio in pezzi, sale, pepe, timo fresco (tenetene un po’ da parte per guarnire il piatto finito) e lasciate riposare in frigo. Lavate accuratamente tutte le verdure (cuocete e mondate le rape rosse se non le avete già pronte). Tagliate a cubetti piccoli il pomodoro in una ciotolina e conditelo con una parte dell’emulsione che avete preparato. Affettate sottilmente con la mandolina le zucchine e le rape rosse. Posizionate al centro di un largo piatto il coppapasta dove metterete i pomodori (premendo leggermente perché si compattino bene). Mettete il carpaccio di zucchine e rape rosse tutt’intorno alla tartare di pomodoro, condite con il restante condimento, spolverate il tutto con timo e… servite!

🙂 Suggerimenti: le spezie possono cambiare, origano e maggiorana si sposano con le suddette verdure, il sedano rapa è un’ottima sostituzione alla rapa rossa qualora non piacesse!

 


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •