Zucchine tonde ripiene di ragù di soia

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un’idea originale per abbinare il ragù di soia alla verdura, un piatto veloce da preparazucchinaripienare e bello da servire, vediamo come si fa…

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 zucchine tonde
  • 250 gr di ragù di soia (qui la ricetta)
  • 50 gr di pangrattato
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 scalogno
  • olio EVO
  • sale
  • pepe
  • un ciuffo di prezzemolo

Occorrente e Preparazione:
– una pirofila per la cottura delle zucchine, una padella per cuocere le zucchine e una per la preparazione del ragù, un mixer/minipimer
Preparare un buon ragù come da indicazione e lasciarlo intiepidire. Lavare le zucchine, tagliarne la parte superiore e svuotarle con uno scavino (tenere la polpa e la calotta). Sbollentarle per 5 minuti in acqua bollente leggermente salata e passarle sotto il getto d’acqua fredda per fermarne la cottura. Rovesciarle su carta assorbente e farle asciugare. In una padella far soffriggere lo scalogno (o aglio se si preferisce un sapore più deciso) affettato sottilmente con un cucchiaio di olio e aggiungere la polpa delle zucchine, sfumare con il vino bianco, aggiungere il prezzemolo fresco spezzettato e salare/pepare leggermente. Lasciar intiepidire e unirne una parte al ragù di soia mescolando bene. Oliare l’interno delle zucchine, spolverizzarle con pangrattato – facendo cadere l’eccesso – e riempire con il composto di ragù di soia e zucchine. Bagnare un foglio di carta da forno e strizzarlo bene, rivestire la pirofila e adagiarvi le zucchine ripiene chiudendole con la loro calotta. Infornare a 180° per 35 minuti. Frullare con un mixer/minipimer la polpa di zucchina avanzata e stenderla a specchio sui piatti da portata dove adagerete le singole zucchine (un paio a testa). In alternativa, basterà accompagnare con un po’ di ragù (come in foto). Guarnire con prezzemolo fresco spezzettato e buon appetito!

🙂 Suggerimenti: sulla superficie delle zucchine ripiene si può spolverizzare una granella di mandorle e lievito in scaglie frullato per formare una deliziosa ‘crosticina’.


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •